La prima mail di Benoit è arrivata a gennaio.
Mi raccontava che sarebbe venuto in Italia con i suoi fratelli e le
famiglie. Volevano fare una sorpresa ai nonni, regalare loro dei ritratti.

Incontrarli è stata una bellissima scoperta. Ci siamo visti
puntualmente alle 6:30 del pomeriggio in campagna, sulle colline delle mie Marche bellissime.
Mi aspettavano sorridenti e ed è stato tutto così intenso e veloce.

Non era facile spiegarci, ma la loro fiducia e simpatia sono state
coinvolgenti ed io mi sono mescolata a questo gruppo di famiglia così
numeroso, sono stata letteralmente travolta dal loro sorrisi e della loro energia .

Mi sono infilata tra loro, chi correva, chi si abbracciava.
E’ stato tutto così intenso e così bello, e sono certa che quei
nonni porteranno con loro un prezioso ricordo di questi giorni in Italia.

E i loro sorrisi grati, per me, un dono.

1 Comment0
  1. paola vellucci
    paola vellucci
    10 Aug 18

    ancora una volta hai colto il senso della situazione. Complimenti Barbara cara. Saudades!!

Add a Comment